lunedì 14 luglio 2008

prosciutto di tonno!



Oggi sono andata in un'enoteca mooolto sfiziosa dove passo spesso per l'aperitivo. La proposta del pranzo è sempre molto fresca e creativa e così, vista la scarsa voglia di cucinare, mi sono fatta tentare da questa pietanza per me nuova.
Si tratta di un "prosciutto" di tonno, sottoposto a una leggera essiccatura. Rimane molto morbido e gustoso. La ricetta in questione comprendeva una leggera marinatura, pomodorini (dolcissimi, slurp!) e rucola. Il tonno aveva un retrogusto di fumo anche se le ragazze mi hanno assicurato che non viene affumicato, probabilmente dipenderà dal procedimento di conservazione e/o dalle spezie utilizzate. Devo dire che è stata una scoperta piacevole, ne consiglio la prova!

Una nota sul locale: l'ambiente è molto allegro e curato e il servizio cortese e sorridente. Da segnalare il bellissimo bancone in marmo e alluminio, un vero e proprio pezzo di modernariato (la fontanella che si vede nella foto ne è un particolare).

Enoteca D'Orio
Piazza Regina Margherita 6
00198 Roma
tel 06-44250905
chiuso la domenica

5 commenti:

Mirko ha detto...

Eh si, buono il prosciutto di tonno. Un'altra ricetta simile è con la bresaola di bufala...molto fresca, saporita. CHe bella la fontanella!
Peccato per me sia un po fuori mano ma segno l'indirizzo, non si sa mai.
Ciao Mirko

Ste ha detto...

:-) mi sa che ero l'unica in tutta la città a non averlo mai mangiato

salsadisapa ha detto...

ahhh lo conosco! l'ho mangiato un paio di volte al ristorante... è buonissimo :D ultimamente poi ho assaggiato vari altri "salumi" di pesce: una delizia! peccato siano quasi introvabili... ma vedo che tu hai un'enoteca di fiducia ;-)
ciao!

Ste ha detto...

racconta, racconta... che "salumi" erano? sono curiosa anch'io di provarne altri!

lefrancbuveur ha detto...

incredibile, stamattina a pranzo ho mangiato in quell'enoteca! complimenti per il blog!