giovedì 8 novembre 2007

Siamo quello che mangiamo?

Leggendo questo articolo sono rimasta senza parole (e per fortuna non sono l'unica!).

Avevo intenzione di parlarne, ma Maruzzella mi ha preceduta qui, con il suo consueto stile pacato ma incisivo e non sono davvero in grado di fare di meglio :-)

Continuiamo a pretendere la qualità, a farci il pane in casa, a essere quello che mangiamo insomma... Questo spero sia già qualcosa, mi auguro davvero che serva a qualcosa.

1 commento:

Gio ha detto...

OMG... che dici, almeno del mercatino sotto casa ci si può fidare?! ^^;