sabato 8 dicembre 2007

Come quelle vere!



Quando ho visto questo post di Stella di sale, m'è venuta l'acquolina in bocca, oltre che nel vedere il risultato in foto, anche al pensiero di poter fare in casa le patatine sottili-sottili, per di più croccanti per un sacco di tempo, anche da fredde! Davvero non credevo che potesse essere così facile e veloce!

Bisogna affettarle con la mandolina - ancora più rapido con il robot da cucina e l'apposito attrezzo che affetta sottilmente - poi si sbollentano velocissimamente in acqua e aceto (in proporzione 5:1), si asciugano per bene e si friggono. Et voilà, detto fatto!
Sono davvero buonissime!!

E giacché c'ero, ci ho messo accanto una bella cotoletta di vitella (not pictured), per la serie "ode al colesterolo"

4 commenti:

giu&cat ha detto...

Tra arancini e patatine fritte ci vuoi proprio prendere per la gola (e per i fianchi!) ;)) Ottime entrambe le ricette! Cat

Ste ha detto...

grazie!
carino il tuo blog! Lo linko

christian ha detto...

fantastiche. come ho scritto a stella di sale adoro le patate in qualsiasi modo siano fatte e queste sono davvero super! ciao!

Ste ha detto...

:-)
giàgià... in cima alle ricette preferite!!